India: stupratore preso da cella e linciato,"governo preoccupato"

(AGI) - New Delhi, 6 mar. - Alta tensione a Dimapur, nelnord-est dell'India, dove e' stato imposto il coprifuoco dopoche un uomo d'affari musulmano accusato di stupro e' statoprelevato dalla cella in cui era rinchiuso, spogliato etrascinato per strada dalla folla che poi lo ha linciato. Ilcadavere e' stato trascinato dietro a una moto per poi essereappeso alla torre dell'orologio. Dopo l'intervento dellapolizia per riportare l'ordine ci sono stati scontri in cui e'rimasto ucciso un manifestante e altri quattro sono statiferiti in modo grave. Otto auto della polizia sono state state

(AGI) - New Delhi, 6 mar. - Alta tensione a Dimapur, nelnord-est dell'India, dove e' stato imposto il coprifuoco dopoche un uomo d'affari musulmano accusato di stupro e' statoprelevato dalla cella in cui era rinchiuso, spogliato etrascinato per strada dalla folla che poi lo ha linciato. Ilcadavere e' stato trascinato dietro a una moto per poi essereappeso alla torre dell'orologio. Dopo l'intervento dellapolizia per riportare l'ordine ci sono stati scontri in cui e'rimasto ucciso un manifestante e altri quattro sono statiferiti in modo grave. Otto auto della polizia sono state statealle fiamme e gli agenti sono stati bersagliati con una fittasassaiola. Il ministro dell'Interno indiano, Rajnat Singh, haespresso "viva preoccupazione" per le violenze nello Stato amaggioranza cristiana del Nagaland, che arrivano mentre ilPaese e' percorso dalle polemiche sul film-documentario sultragico stupro di gruppo di una studentessa a New Delhi nel2012, di cui le autorita' hanno vietato la diffusione. Lavittima del linciaggio, un 35enne accusato di aver violentatouna donna, ha subito anche la gogna di essere trascinato nudoper le strade della citta', esposto agli insulti e alla rabbiadella folla, prima di venire ucciso. Il governatore delNagaland, T.R.Zeliang ha spiegato che le guardie delpenitenziario sono state sopraffatte dai manifestanti. .