Il presidente cinese alla Casa Bianca. Obama, "ni hao"

(AGI) - Washington, 25 set. - Obama ha accolto personalmenteall'ingresso della Casa Bianca l'omologo cinese Xi Jinping perl'attesissima prima visita di Stato negli Usa. Gesto dicortesia e rispetto da parte di Obama al presidente Xi Jinpingche lo accolto alla Casa Bianca in cinese mandarino con un "nihao", traducibile come un amichevole "ciao". Subito dopo Obama, senza cravatta come il suo ospite, sisono diretti verso Blair House, la residenza ufficiale Usaaccanto alla Casa Bianca per una cena a base di aragoste delMaine. A Blair House vengono accolti gli ospiti di riguardo. Loscorso

(AGI) - Washington, 25 set. - Obama ha accolto personalmenteall'ingresso della Casa Bianca l'omologo cinese Xi Jinping perl'attesissima prima visita di Stato negli Usa. Gesto dicortesia e rispetto da parte di Obama al presidente Xi Jinpingche lo accolto alla Casa Bianca in cinese mandarino con un "nihao", traducibile come un amichevole "ciao". Subito dopo Obama, senza cravatta come il suo ospite, sisono diretti verso Blair House, la residenza ufficiale Usaaccanto alla Casa Bianca per una cena a base di aragoste delMaine. A Blair House vengono accolti gli ospiti di riguardo. Loscorso aprile lo stesso riguardo venne tributato a MatteoRenzi. I due leader, che si erano incontrati informalmente inCalifornia a giungo del 2013, affronteranno tutti gli spinosidossier aperti tra le due grandi potenze globali: dalle accuseUsa agli hacker cinesi di attaccqre sia industrie private cheagenzie governative americane, alla politica espansionisticamilitare di Pechino nel Mar Cinese Meridionale. Qui, ad oltre1.000 km dalle coste cinesi, Pechino da da oltre un anno stacostruendo isole artificiali su cui installa basi militari,dotate di porti e piste d'atterraggio in grado di ospitare ognitipo di aereo da guerra. Dopo il primo incontro di stasera, nel corso della giornataa Xi saranno tributati tutti gli onori di Stato come le 21salve di cannone, una conferenza stampa congiunta e una cena digala in smocking. (AGI) .