Il marò Girone oggi in Italia - Infografica

Il marò Girone oggi in Italia -   Infografica
 Salvatore Girone

Roma - Clima di grande attesa all'aeroporto militare di Ciampino dove intorno alle 18 e' previsto l'arrivo di Salvatore Girone, il fuciliere della Marina che, partito ieri sera da New Delhi, sara' accolto dai ministri degli Esteri Paolo Gentiloni e della Difesa Roberta Pinotti. Sono oltre novanta le testate giornalistiche accreditate per l'occasione. Girone e' accusato dalle autorita' indiane assieme all'altro maro' Massimiliano Latorre di aver ucciso nel febbraio del 2012 due pescatori, imbarcati su un peschereccio, mentre si trovava sulla petroliera Enrica Leixe come nucleo militare di protezione.

 
 
Dalla sua ultima permanenza in Italia sono trascorsi ormai tre anni e tre mesi: nel febbraio del 2013, infatti, Girone, assieme al commilitone, aveva usufruito di un permesso da parte dell'India di qualche settimana per poter votare alle elezioni politiche. Poi il 22 marzo del 2013 l'ennesimo ritorno in India per entrambi. Dal settembre del 2014, pero', Latorre e' in Italia grazie a un permesso speciale per gravi motivi di salute. Nel caso di Girone, invece, la Corte Suprema indiana ha accettato pochi giorni fa di rendere immediatamente esecutivo l'ordine del Tribunale arbitrale internazionale dell'Aja di far rientrare il maro' per tutta la durata del procedimento arbitrale.

.  (AGI)