Honduras: arrestato fidanzato della sorella della Miss scomparsa

(AGI) - Tegucigalpa, 19 nov. - Due persone sono state arrestateper la scomparsa di Miss Honduras 2014, Maria Jose' Alvarado, edi sua sorella Sofia Trinidad, e uno dei due uomini a finire inmanette e' proprio il fidanzato di quest'ultima. Le duesorelle, studentesse al Centro Politecnico del Norte di SantaBarbara, nell'ovest del Paese centroamericano, sono scomparsegiovedi' scorso dopo aver partecipato alla festa di compleannodi Plutarco Antonio Ruiz, 28enne fidanzato di Sofia Trinidad. L'altro arrestato e' il proprietario di uno stabilimentobalneare dove le due sorelle erano state nello stesso giorno.La madre di Ruiz

(AGI) - Tegucigalpa, 19 nov. - Due persone sono state arrestateper la scomparsa di Miss Honduras 2014, Maria Jose' Alvarado, edi sua sorella Sofia Trinidad, e uno dei due uomini a finire inmanette e' proprio il fidanzato di quest'ultima. Le duesorelle, studentesse al Centro Politecnico del Norte di SantaBarbara, nell'ovest del Paese centroamericano, sono scomparsegiovedi' scorso dopo aver partecipato alla festa di compleannodi Plutarco Antonio Ruiz, 28enne fidanzato di Sofia Trinidad. L'altro arrestato e' il proprietario di uno stabilimentobalneare dove le due sorelle erano state nello stesso giorno.La madre di Ruiz aveva chiesto espressamente di indagare suRuiz, che e' stata una delle ultime persone con cui le dueragazze sono state viste prima della sparizione. Maria Jose',19 anni, modella e Miss Honduras in carica, era arrivata dallacapitale Tegucigalpa a Santa Barbara per partecipare allafesta. Da due anni lavora in un programma televisivo divarieta' e si sta preparando a rappresentare il suo Paese alconcorso di bellezza Miss Mondo, che si terra' a dicembre aLondra. Proprio martedi' sarebbe dovuta partire per la capitalebritannica. "Sofia e' uscita di casa giovedi' versomezzogiorno, insieme al fidanzato, per andare alla festa dicompleanno a Santa Barbara. Maria Jose' invece era aTegucigalpa, ma Sofia le aveva chiesto di andare alla festainsieme e lei aveva accettato. Nel pomeriggio e' venuta a casada dove e' poi passata a prenderla una macchina rosa senzatarga, con tre uomini a bordo", ha raccontato la madre delledue ragazze, Teresa Munoz. Le due ragazze hanno una sorellamaggiore, Cori Alvarado. La polizia si e' detta fiduciosa diriuscire a trovare ancora in vita le due giovani. (AGI).