Grecia: Testo Eurogruppo, impegno Atene riforme e conti in attivo

(AGI) - Bruxelles, 20 feb. - "Le autorita' greche si impegnanoa portare avanti riforme da tempo necessarie per far frontealla corruzione e all'evasione fiscale e per migliorarel'efficienza del settore pubblico," si legge nel testocongiunto approvato dall'Eurogruppo. I greci si impegnanoinoltre a "onorare i loro obblighi finanziari verso tutti icreditori pienamente e per tempo," si legge nella nota. Inoltrele autorita' greche "si sono impegnate a garantire surplusprimari adeguati" per garantire "la sostenibilita' del debito,"si legge nel documento. La Grecia dara' la priorita' alleriforme gradite all'Ue: lo ha detto una fonte del

(AGI) - Bruxelles, 20 feb. - "Le autorita' greche si impegnanoa portare avanti riforme da tempo necessarie per far frontealla corruzione e all'evasione fiscale e per migliorarel'efficienza del settore pubblico," si legge nel testocongiunto approvato dall'Eurogruppo. I greci si impegnanoinoltre a "onorare i loro obblighi finanziari verso tutti icreditori pienamente e per tempo," si legge nella nota. Inoltrele autorita' greche "si sono impegnate a garantire surplusprimari adeguati" per garantire "la sostenibilita' del debito,"si legge nel documento. La Grecia dara' la priorita' alleriforme gradite all'Ue: lo ha detto una fonte del governo diAtene al termine della riunione dell'Eurogruppo a Bruxelles cheha concesso al Paese un'estensione di 4 mesi per il piano disalvataggio. "Il nuovo governo presentera' un pacchetto diriforme per la prossima fase, dando la priorita' a quelle checostituiscono un terreno comune, come la lotta all'evasionefiscale, alla corruzione, la ristrutturazione della pubblicaamministrazione e per far fronte alla crisi sociale". "Ilgoverno procedera' con calma, con la societa' greca al suofianco, e continuera' i negoziati fino all'accordo finalequest'estate". Il governo greco ha dichiarato che la Grecia "havoltato pagina" dopo aver raggiunto l'accordo con i Paesidell'eurozona per prorogare di quattro mesi il piano di aiuticoncesso al Paese, e ha sottolineato che lo ha fatto senza faremarcia indietro rispetto al mandato ricevuto dagli elettori."La Grecia ha voltato pagina. Negoziare e' battersi senza faremarcia indietro rispetto al mandato che si ha. Abbiamodimostrato che il negoziato avrebbe potuto farsi negli anniscorsi e che la Grecia non era isolatae nemmeno avevasbagliato", hanno detto fonti dell'esecutivo. .