Giappone: sisma magnitudo 6, 5 a largo di Fukushima, rientra allerta tsunami

(AGI) - Washington - Un sisma di magnitudo 6,5 e'stato registrato a 129 km a largo delle coste della principaleisola giapponese  [...]

Giappone: sisma magnitudo 6, 5 a largo di Fukushima, rientra allerta tsunami

(AGI) - Washington, 11 lug. - Un sisma di magnitudo 6,5 e'stato registrato a 129 km a largo delle coste della principaleisola giapponese di Honsu, in particolare da Namie vicino allacentrale nucleare di Fukushima. La scossa e' stata registrataalle 4,22 del mattino ora locale, le 21,22 in Italia. E'quanto riferisce l'Istituto Geologico Usa (Usgs).

Il centroallerta Tsunami del Pacifico ha diramato un avviso in cui nonsi attendono eventi distruttivi. L'ipocentro e' comunque statolocalizzato ad appena 11 km di profondita' (minore e' laprofondita' della scossa maggiore le chance di effetti insuperficie). Il sisma del 2011 fu di magnitudo distruttiva 9. Le autorita' giapponesi hanno pero' in un primo momento diramato un'allertatsunami poi revocata,  riferisce la tv nazionale giapponese Nhk.  Infatto il terremoto ha causato una prima'onda' di appena 20 cm a Ishinomaki, nella prefettura di Myagy,piu' a nord ed ad est rispetto alla centrale di Fukushima.

I tecnici della Tepco, la compagnia proprietaria della centralenucleare di Fukushima, che e' stata devastata dal terremoto edal successivo tsunami l'11 marzo del 2011, stanno verificandose la struttura - incluse quella di contenimento delle acqueradioattive fuoriuscite negli anni scorsi - abbia subito danni. Il sisma non ha causato danni ai reattori 1 e 2 dellacentrale nucleare.Come precauzione le autorita' nipponiche hanno evcauato lacitta di Kuji nella prefettura di Iwate dove l'11 marzo 2011 siregistro' l'onda anomala record di 40,5 metri. .