Germania: la usava moglie, tolta auto blu a ex presidente Scheel

(AGI) - Berlino - Niente piu' auto blu per l'expresidente tedesco, Walter Scheel: la presidenza federale hainterrotto il contratto di leasing  [...]

(AGI) - Berlino, 28 giu. - Niente piu' auto blu per l'expresidente tedesco, Walter Scheel: la presidenza federale hainterrotto il contratto di leasing per la vettura dirappresentanza del 94enne esponente liberale, perche' venivausata solo dalla moglie Barbara. Come ha riferito lo Spiegel,Scheel, presidente dell'allora Germania ovest dal 1974 al 1979,soffre di demenza senile e la 75enne consorte avrebbe dovutousare la vettura per accompagnarlo mentre ne ha fatto soltantoun uso personale. Da agosto a Scheel sara' anche revocatol'appannaggio mensile che riceveva come ex presidente. E' possibile che dietro il provvedimento ci sia anche unavendetta dell'attuale presidente, Joachim Gauck, contro lamoglie di Scheel che lo aveva attaccato per non aver sposato lasua attuale compagna. Secondo il settimanale tedesco, l'exFirst Lady tedesca era finita nel mirino anche per una serie dicomportamenti discutibili che l'hanno vista immischiarsi negliaffari dell'istituto che ha in cura il marito e rilasciaredichiarazioni inopportune sull'eccesiva presenza di "negri" nelPaese o sulla nomina di un vicecancelliere di originevietnamita, definita "una vendetta dei vietcong". (AGI) .