Gaza invasa: ucciso un altro bambino. Caduto soldato israeliano

(AGI) - Gaza - Un soldato israeliano e' rimasto uccisonell'incursione di terra cominciata ieri in tarda serata aGaza. "Stiamo cercando di capire le circostanze in cui cio' e'accaduto", ha spiegato il portavoce militare generale MotiAlmoz, "e quando ne sapremo qualcosa, lo diremo".

Gaza invasa: ucciso un altro bambino. Caduto soldato israeliano

(AGI) - Gaza, 18 lug. - Un soldato israeliano e' rimasto uccisonell'incursione di terra cominciata ieri in tarda serata aGaza. "Stiamo cercando di capire le circostanze in cui cio' e'accaduto", ha spiegato il portavoce militare generale MotiAlmoz, "e quando ne sapremo qualcosa, lo diremo".

E' cominciata ieri sera l'invasione diGaza via terra. "Colpiremo i tunnel che arrivano da Gaza findentro Israele", ha detto il premier israeliano, BenjaminNetanyahu.

E dopo poche ore dall'invasione di terra fonti mediche palestinesi riferiscono delle prime due vittime, tra cui un bambino. Il proiettile di un carro armato avrebbe causato i due morti che si aggiungono agli oltre 240 registrati dall'inizio dell'offensiva, finora solo aerea, tra il 7 e l'8 luglio.

Pochi minuti prima di dichiarare l'attacco via terra l'esercito israeliano avevaintensificato le operazioni. A Gaza e' stata tagliatal'elettricita'. Alle 21.23 l'esecutivo aveva approvatol'espansione dell'operazione militare Protective Edge. Sonoseguiti colpi intensi e in rapida successione di artiglieria,diversi raid aerei e colpi sparati dalla marina israeliana versoil nord della Striscia. Agli israeliani che abitano nell'areadi confine con la Striscia e' stato ordinato di restare incasa.

Il governo israeliano ha intanto autorizzato le forze armate a richiamare altri 18.000 riservisti che si vanno ad aggiungere ai 56.000 gia' richiamati in servizio dall'inizio dell'offensiva.

Dopo qualche minuto dalla dichiarazione dell'attacco via terra arriva il commento di Hamas: Israele paghera' "un alto prezzo" per l'invasione di Gaza che Hamas bolla come "insensata" e dalle "terribili conseguenze". 

Nemer Hammad: "attacco via terra fara' solo altre vittime"

L'obiettivo dell'offensiva nella Striscia di Gaza non e' abbattere il governo di Hamas, che gestisce l'enclave dal giugno 2007. Lo ha specificato un portavoce dell'esercito israeliano. "Stiamo continuando ora con l'operazione di terra a colpire la rete delle ifrastrutture di Hamas (la rete di tunnel tra le frontiere ed i nascondigli) in molte zone in tutta la Striscia di Gaza", ha spiegato il tenente colonnello Peter Lerner portavoce dell'esercito israeliano , che sta ricorrendo, ha aggiunto, " a (truppr di) fanteria, corpi corazzati, del genio, artiglieria e intelligence insieme al sostegno dell'Aeronautica e della Marina israeliana". Nella dichiarazione ufficiale del governo si legge che "il primo ministro ha ordinato all'esercito di iniziare un'offensiva di terra stanotte pre distruggere dei terroristi (che) da Gaza portano in Israele. Segnale che secondo il portavoce Lerner significa che l'operazione ha scopi definiti e limitati.