Cancellare l'account di Facebook riduce gli stati di ansia. Uno studio

Cancellare l'account di Facebook riduce gli stati di ansia. Uno studio
OLIVER BERG / DPA
 
 Facebook e giornali online

Abbandonate Facebook e sarete più felici. Lo sostiene uno studio delle università Stanford e di New York, denominato "The welfere effects of social media", che hanno analizzato cosa succede alle persone quando si disconnettono. I ricercatori hanno reclutato 2.844 utenti Facebook assegnando ad alcuni di loro il compito di disattivare per un mese il loro account. La disattivazione ha comportato piccoli ma significativi miglioramenti nel benessere, soprattutto dal punto di vista della felicità, della soddisfazione, della depressione e dell'ansia.

Alcuni degli utenti, pagati per non utilizzare Facebook durante la ricerca, hanno deciso di continuare a farne a meno anche quando lo studio si è concluso. Lo studio non disconosce gli aspetti positivi di Facebook che consente di restare in contatto con familiari ed amici oltre ad essere una fonte di informazione e di intrattenimento.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it