Caldo record in India: quasi 1. 500 morti, sfiorati i 50 gradi

(AGI) - New Delhi, 28 mag. - Solo quasi 1.500 i morti in Indiaper l'eccezionale ondata di calore che ha colpito il Paeseasiatico, che ha fatto registrare il maggior numero di vittimeper il caldo degli ultimi 20 anni. Lo Stato piu' colpito e'l'Andhra Pradesh, dove si sono raggiunti i 47 gradi e 1.020morti dal 18 maggio. Ed e' allarme negli ospedali dove i medicicercando di fronteggiare l'emergenza, ma "le corsie sonocompletamente piene", ha riferito J V Subbarao, dottore alRajiv Gandhi Institute for Medical Sciences, che non ha "maivisto qualcosa del genere,

(AGI) - New Delhi, 28 mag. - Solo quasi 1.500 i morti in Indiaper l'eccezionale ondata di calore che ha colpito il Paeseasiatico, che ha fatto registrare il maggior numero di vittimeper il caldo degli ultimi 20 anni. Lo Stato piu' colpito e'l'Andhra Pradesh, dove si sono raggiunti i 47 gradi e 1.020morti dal 18 maggio. Ed e' allarme negli ospedali dove i medicicercando di fronteggiare l'emergenza, ma "le corsie sonocompletamente piene", ha riferito J V Subbarao, dottore alRajiv Gandhi Institute for Medical Sciences, che non ha "maivisto qualcosa del genere, con cosi' tante persone che arrivanogia' decedute". I pazienti accusano mal di testa, vertigini ein alcuni casi deliri, sintomi dei colpi di calore. A pagare il prezzo piu' alto sono poveri e anziani,inconsapevoli dei rischi che possono essere fatali se noncurati. E anche nei bilanci, il loro numero e' sottostimatovisto che non sempre si recano in ospedale per morire. Vittimesi registrano anche nel vicino Stato di Telangana, dove altre340 hanno perso la vita, con temperature fino a 48 gradi, nelloStato orientale dell'Orissa, con 43 vittime, e altre 13 nelvicino bengala Occidentale. La causa dei decessi, secondo gliesperti, e' da ricercare nell'improvvisa ondata di caloreseguita ai mesi umidi di febbraio e marzo che hanno mantenutole temperature basse. L'aumentata domanda di elettricita' per l'aria condizionataha portato a interruzioni di corrente in alcune parti dellacapitale, peggiorando la situazione. Le autorita' hannoordinato l'installazione di condizionatori nei rifugi per isenza tetto. Al momento le previsioni non danno sollievo, conpoche speranze che la situazione meteo possa migliorare a brevenel nord dell'India, dove venti caldi e secchi hanno aggravatola situazione. L'arrivo dei monsoni nel Kerala, a sud, e'previsto per il 30 maggio ma ci vorranno settimane perche'giunga a dare refrigerio nelle aride pianure. (AGI).