Sessanta britannici chiedono cittadinanza italiana

Elisabetta scherza dopo il voto per uscire dall'Ue, "sono ancora viva"

Sessanta britannici chiedono cittadinanza italiana
 italia passaporto passaporti

Londra - In un clima da 'si salvi chi puo', dal giorno del risultato del referendum sulla Brexit oltre 60 cittadini britannici hanno chiesto ai consolati di Londra ed Edimburgo come ottenere il prima possibile la cittadinanza italiana: lo fanno sapere all'Agi fonti diplomatiche, che spiegano come molte di queste persone abbiano lontani parenti italiani e, in virtu' di questo fatto, stiano ora cercando di ottenere da Roma il passaporto. La preoccupazione principale di coloro che fanno domanda di cittadinanza italiana e' infatti quella di non essere piu' cittadini comunitari, venendo a perdere cosi' molti benefici derivanti dall'abitare in un paese appartenente all'Unione europea. Le domande di cittadinanza, stando alla reazione dei consolati, hanno veramente sopreso le autorita'. Diverse persone hanno chiesto direttamente ai consolati quali siano i documenti da presentare, anche con una certa urgenza. Si stima che nei prossimi giorni il numero delle domande di questo tipo, assai rare fino al voto per la Brexit, sia destinato ad aumentare. (AGI)