Bagnasco, fatto grave, ora si rischia effetto domino

Bagnasco, fatto grave, ora si rischia effetto domino
Angelo Bagnasco (imagoeconomica) 

Genova - "Quanto e' successo e' un fatto molto grave, ora si rischia l'effetto domino". Lo ha detto Angelo Bagnasco, presidente della Cei e arcivescovo di Genova, a margine della messa in occasione della nativita' di San Giovanni, patrono della citta' commentanto il risultato del voto nel referendum dei britannici dove ha prevalso l'uscita dall'Ue. "L'Europa - aggiunge il porporato - deve cogliere il messaggio di un grande disagio e rivedere la propria impostazione dal punto di vista economico e soprattutto culturale. Non si puo' non rispettare l'identita' culturale dei singoli popoli come e' stato fatto in tutti questi anni, in modo palese o in modo ricattatorio".(AGI)