Usa: Cina, nuovo appello agli Usa a "proteggere gli investitori"


"Misure concrete per ricostruire la fiducia dei mercati"

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 20 lug - La Cina ha
rinnovato oggi il suo appello a Washington per tutelare gli
interessi degli investitori, dopo che le agenzie di rating
hanno messo in guardia contro un possibile deterioramento
nella loro valutazione del debito sovrano degli Stati Uniti.
"Speriamo che il governo degli Stati Uniti riesca a prendere
misure concrete per ricostruire la fiducia nei mercati
finanziari internazionali e rispettare e proteggere gli
interessi degli investitori", riporta un articolo pubblicato
sul sito internet dell'Amministrazione cinese dei cambi
esteri (Safe). La Cina e' il piu' grande detentore di buoni
del Tesoro Usa, con 1.160 miliardi censiti a maggio, secondo
gli ultimi dati pubblicati dagli Stati Uniti. La Safe ha
aggiunto che un apprezzamento dello yuan non inciderebbe sul
valore delle riserve di valuta estera detenute dalla Cina,
Pechino "non ha al momento bisogno di rimpatriare riserve di
valuta estera su larga scala". Le riserve valutarie della
Cina ammontavano a fine giugno a 3200 miliardi di dollari,
ma Pechino non pubblica la percentuale delle riserve
detenute in dollari o in altre valute.
Mai-Y-


(RADIOCOR) 20-07-11 12:52:11 (0146) 3 NNNN