TERREMETO NELL'OVEST DELLA CINA, 5 MORTI E 54 FERITI

Pechino, 24 nov. - E' di cinque morti e 54 feriti il bilanciodi un terremoto di magnitudo 6.3 che domenica ha colpito laparte ovest della provincia del Sichuan, nella Cinaoccidentale, e la regione autonoma del Tibet. Lo riferiscel'agenzia di Stato Xinhua. Secondo quanto riferitodall'istituto sismologico cinese (CENC) l'epicentro e' statoindividuato nella Prateria Tagong, nella regione autonoma delTibet a 15 km di profondita'. La forte scossa, verificatasialle 4.55 del pomeriggio ora locale ha provocato, secondo unprimo bilancio effettuato dal governo locale, il danneggiamentodi 250mila abitazioni, colpendo oltre 79mila persone. Almomento sono oltre 6mila gli sfollati, mentre sono arrivate sulposto 11 squadre di soccorso medico con oltre 10mila medici. Laprovincia del Sichuan e' spesso colpita da violenti terremoti,quello del 2008 che causo' oltre 80mila vittime resta il piu'catastrofico. .