SOFTWARE: UN MERCATO SEMPRE IN CRESCITA

Pechino, 12 giugno - Il 12 giugno sono state pubblicatenell'ottava sessione consecutiva le liste de "i profitti dellecento aziende cinesi leader del software" e la lista de "leprime dieci imprese che hanno un brand proprio". Questi elenchisi basano su alcuni dati annuali forniti dal Ministero delleAttivit� Produttive e dall'Ufficio nazionale di Statistica,insieme all'industria nazionale del software. Da quanto si pu� osservare, il settore del software haraggiunto un notevole progresso dal punto di vista qualitativo,� caratterizzato da una produzione su larga scala e offrenumerosi servizi; inoltre, � migliorato enormemente il livellodi ricerca, sviluppo e mix di prodotti. La tendenza generalemostra la concentrazione sempre pi� forte del mercato verso legrandi imprese, l'orientamento ai continui cambiamenti deiprodotti e la promozione internazionale della tecnologiad'avanguardia. L'azienda Huawei, produttrice di dispositivi eapparati di telecomunicazione, con entrate pari a 5 miliardi dieuro, si � classificata al primo posto -per otto anni di fila-fra le cento imprese leader del settore software. Al secondoposto, la ZTE Corporation con un profitto di 2 miliardi di euroe al terzo posto la Digital China con un miliardo di euro.Rispetto alle sessioni precedenti, tra le prime dieci impresecon brand autonomi si � registrata una crescita del profittoequivalente al 27,9%, mentre tra le cento aziende leader delsoftware le entrate hanno raggiunto il 69,1%, un aumento di 2,8punti percentuali in confronto alle liste della prima sessione.Secondo le statistiche, la soglia dei profitti di questeaziende continuer� ad innalzarsi velocemente. Attualmente leentrate totali delle cento imprese ammontano a 21 miliardi dieuro, occupando il 26,3% del reddito complessivo del settoresoftware. Secondo Zhou Zixue, economista cinese, il mercato delsoftware deve concentrarsi sulla qualit� del brand,sull'accumulo dei profitti e la gestione di un livello dicrescita notevole, per rafforzare il ruolo di primo piano e lacompetitivit� delle grandi aziende del settore. Quest'anno, ilvolume totale delle esportazioni da parte delle cento impreseha raggiunto i 6 miliardi di euro, raggiungendo il 56,1% delleesportazioni complessive del mercato del software. Nonostantela crisi finanziaria mondiale e il conseguente calo produttivo,il software continua a mantenere elevato il livello di crescitaa due cifre.