SIRIA: CINA CHIEDE SOLUZIONE POLITICA PER LA CRISI

Pechino, 8 ott. - La Cina torna a chiedere la soluzionepolitica della crisi in Siria e una nuova conferenza a Ginevra.Lo ha affermato oggi il ministero degli Esteri di Pechino,commentando che l'intervento russo nel Paese e' avvenuto "suinvito del governo siriano e mira a combattere il terrorismo"nell'area. La risoluzione politica e' "il modo migliore" perterminare i disordini nel Paese, ha affermato la portavoce HuaChunying. La Cina, ha poi aggiunto Hua, chiede un "egualitario,inclusivo e aperto dialogo" e una nuova conferenza sul temasponsorizzata dall'Onu dopo quelle a Ginevra del 2012 e del2014. Gia' settimana scorsa, da New York, durante un verticedelle Nazioni Unite, il ministro degli Esteri cinese, Wang Yi,aveva definito la risoluzione politica del conflitto come"l'unica via d'uscita possibile", sottolineando che la Cinapuo' avere un "ruolo costruttivo" nella gestione della crisi. .