SICCITA': UN MILIONE DI PERSONE E' SENZ'ACQUA

Pechino, 29 apr. - La persistente siccita' che ha colpito ilsud della Cina ha lasciato senz'acqua potabile piu' di unmilione di persone e 380mila capi di bestiame. Secondol'Ufficio di Stato per il controllo delle inondazioni e ilsoccorso in caso di siccita', la scarsita' delle piogge hainteressato oltre un milione di ettari di terreni agricoli insette province, tra cui Jiangxi, Hunan e Hubei, le maggioriproduttrici di grano. Dall'inizio dell'anno nelle zonemeridionali della Cina si e' registrata una diminuzione del 50% delle precipitazioni, che ha determinato il prosciugamento difiumi e bacini idrici. In Cina l'allarme siccita' si e' ripetuto frequentementenegli ultimi anni, mettendo a dura prova il fragile sistema diimpianti per la conservazione dell'acqua. Cosi', mentre igoverni locali delle province dello Jiangxi e dello Hunan hannostanziato oltre 13 milioni di euro per migliorare i sistemi diirrigazione, il Comitato Centrale del Partito e il Consiglio diStato si sono impegnati affinche', in un lasso di tempo tra i 5e i 10 anni, il Paese sia dotato di moderne strutture per laconservazione dell'acqua. .