REFERENDUM: FORMIGONI, ACQUA RIMARRA' BENE PUBBLICO

(AGI) - Milano, 10 giu. - "Un conto e' parlare della proprieta'del bene pubblico, altro conto e' la gestione di questo bene,che e' del pubblico, e puo' essere dato in gestione aiprivati". Cosi' il presidente della Regione Lombardia, RobertoFormigoni, durante la trasmissione di Raitre Agora', parla delreferendum sull'acqua. "Possiamo affidarla ai privati - hasottolineato il governatore - se questi garantiscono unagestione piu' efficiente e degli acquedotti che non perdano il50-60%". Secondo il presidente, "quando si scatena laconcorrenza il cittadino ha da guadagnare", perche' "il Comuneaffida la gestione a chi gli da' maggiori garanzie. Sull'acquabene pubblico siamo d'accordo tutti, non diciamo ai cittadiniche si vuole svendere l'acqua ai privati perche' non e' vero".(AGI) .