RACCOLTO DA RECORD NELLO HEILONGJIANG

Harbin, 28 ott. - Nei primi tre trimestri del 2010 laproduzione di cereale nel "Grande granaio del nord" - cosi' e'chiamata la regione dello Heilongjiang -, ha superato i millemiliardi di chilogrammi nonostante le condizioni climatiche ealtri fattori sfavorevoli all'agricoltura, stabilendo cosi' unnuovo record. Questo e' stato l'argomento principale dellaconferenza stampa sulla condizione macroeconomica delloHeilongjiang dei primi tre trimestri 2010 tenuta dal governoprovinciale. L'area dedicata alla cultura dei cerealiquest'anno ha raggiunto i 14,8 milioni di ettari, con unaumento del 2,7% rispetto al 2009 e per il settimo annosuccessivo e' stato registrato un eccezionale aumento delraccolto, e' quanto ha affermato il vice direttore dell'UfficioStatistiche della provincia. L'intenso sviluppo agricolo e'stato supportato anche da una tecnologia agricola avanzata e damacchinari di qualita' superiore. Il territorio coltivato nellaregione dello Heilongjiang corrisponde a 1/9 della superficietotale agricola della Cina, qui si produce la piu' altaquantita' di cereali e di riso e qui sono impiegati l'80% deimezzi agricoli cinesi. (AGI) .