QINGHAI, PIU' DI 9 MILIARDI PER LA FERROVIA

Pechino, 18 gen. - Il ministero delle Ferrovie cinese hapianificato quest'anno uno stanziamento di 9,6 miliardi di yuan(1,09 miliardi di euro) da destinarsi alla costruzione di unadoppia linea ferroviaria nella provincia del Qinghai lungo laLanzhou-Xinjiang, all'estensione della sezione Xining-Golmudlungo la linea Pechino-Tibet e alla ricostruzione dellastazione di Xining. Lo ha reso noto la Commissione per laRiforma e lo Sviluppo della provincia del Qinghai. Il totaledegli investimenti destinati alla realizzazione di questi tregrandi progetti ferroviari ammonta a 34,3 miliardi di yuan (3,9miliardi di euro), di cui 9,6 miliardi sono destinati allaprovincia del Qinghai. E' stato inoltre reso noto che ilprogetto della linea ferroviaria che collega Golmud a Dunhuangverra' inserito nei nuovi progetti proposti per il 2011 cosi'come il progetto di costruzione della tratta ferroviariaGolmud-Korla. I lavori di costruzione del doppio binario lungola linea Lanzhou-Xinjiang, che collega la provincia del Gansuallo Xinjiang fino alla citta' di Urumqi, sono stati avviatinel novembre del 2009. La linea ha una lunghezza complessiva di1776 km ed e' stata progettata per raggiungere una velocita'oraria di 200 km. Attualmente e' l'unica linea cinese ad altavelocita' in costruzione in alta quota. Anche i lavori dicostruzione della sezione ferroviaria Qinghai-Tibet iniziatinel 2007, possono considerarsi come quasi conclusi. .