POLITICHE MACROPRUDENZIALI PER LE RIFORME FINANZIARIE

Pechino, 1 giu. - Per la Cina e' ora di adottare un quadro dipolitiche macroprudenziali per agevolare le riformefinanziarie. Sono le parole del governatore della Bancacentrale cinese, Zhou Xiaochuan, che ritiene necessaria per laCina la creazione di tale sistema nello sforzo di trasformarelo schema della propria crescita economica. Il governatore haaggiunto che le amministrazioni e gli esperti finanziari sisono resi conto della necessita' di stabilire una gestione delmercato e un sistema normativo anticongiunturale. "Abbiamoimparato dalla crisi che, teoricamente, i sistemimicroprudenziali non sono sempre uguali a quellimacroprudenziali" ha aggiunto, non mancando di menzionare lanecessita' di introdurre nei sistemi di gestione macroeconomicameccanismi di supervisione utilizzati ai macro livelli al finedi ridurre gli effetti prociclici sull'economia. .