PIANO PER LA TRACCIABILITA' DEGLI ALIMENTI

Pechino, 21 giu. - Aumentare la responsabilita' degli operatoridel settore verso la questione sicurezza e rafforzare sicurezzae qualita' nei passaggi intermedi; e' con questo obiettivo chei dipartimenti del commercio stanno mettendo a punto un pianoper la tracciabilita' degli alimenti che, entro la fine del XIIpiano quinquennale, possa coprire le citta' con piu' di unmilione di abitanti. E' quanto riportato dal portavoce delMinistero cinese del Commercio, Yao Jian. Recentemente si sonospesso verificati problemi relativi alla sicurezza alimentarein Cina che hanno generato un senso diffuso di preoccupazionetra i consumatori; per questo motivo il Ministero del Commercioe delle Finanze hanno pensato nel 2010 di lanciare il piano ditracciabilita' degli alimenti in 10 citta' pilota di medie egrandi dimensioni, tra cui Shanghai e Dalian, grazie ancheall'uso dell'information technology; quest'anno sono stateaggiunte nel progetto, tra le altre citta', Tianjin e Jinan.Con questo sistema sara' possibile risalire in pochi minuti alcentro di produzione e alla partita con eventuali problemi. .