PACCHETTO STIMOLI: PECHINO PUBBLICA DATI

Incalzato dalle richieste dei cittadini di maggiore trasparenza, il governo ha deciso di pubblicare i dettagli di spesa dei 464 miliardi di euro che costituiscono il pacchetto di stimoli per l'economia lanciato a novembre come misura anticrisi. I particolari verranno resi noti nel sito governativo della Commissione nazionale di riforme e sviluppo, come annuncia Mu Hong, vice ministro della Commissione aggiungendo che le specifiche saranno rilasciate solo dopo l'approvazione da parte del Congresso del popolo dei progetti e del budget. Il Congresso si riunirà per la sessione annuale giovedì. L'agenzia di stampa Nuova Cina ha comunicato che milioni di internauti hanno richiesto la pubblicazione dei dettagli di spesa, temendo la possibilità di appropriazione o cattivo uso degli ingenti fondi pubblici. Un avvocato di Shanghai, Yan Yiming, aveva persino minacciato di ricorrere alla legge nel caso fossero state ignorate le richieste: "Se il governo ha la sicurezza di fare buon uso dei soldi, avrà certamente il coraggio di non rifiutare la pubblicazione dei dettagli".