MONGOLIA INTERNA PRIMO PRODUTTORE CINESE DI CARBONE

Hohhot, 15 gen. - La Mongolia interna e' diventata il piu'grande produttore cinese di carbone superando cosi' la vicinaprovincia dello Shanxi. Nel 2009, la regione autonoma haregistrato una produzione di 637 milioni di tonnellate, 22milioni in piu' di quelle prodotte dallo Shanxi, da 30 anniprima regione cinese nella produzione di carbone. E' quantoriportato dall'amministrazione regionale per la sicurezza nelleminiere di carbone. Nello scorso anno, la produzione di carbonedella regione autonoma e' cresciuta del 37% ed e' previsto cheprodurra' 730 milioni di tonnellate nel 2010. L'output dellavicina provincia dello Shanxi, invece, ha registratonell'ultimo anno un calo del 4,7%. Dal 2004, la Mongoliainterna ha ridotto il numero delle miniere a 501, espandendopero' la loro capacita' da 140.000 tonnellate a 1 milione. ChenChuanping, vice governatore dello Shanxi, ha dichiarato che nel2009 la regione ha avviato una ristrutturazione dell'industriadel carbone per ottimizzare le operazioni che ha portato allachiusura delle miniere di capacita' annuale inferiore alle 300mila tonnellate. -