MAGGIORE EDUCAZIONE MORALE PER I GIOVANI

Pechino, 22 giu. - Li Changchun, uno degli "anziani" delPartito e membro dell'Ufficio Politico del PCC, ha affermatoche i giovani cinesi necessitano di una maggiore educazionemorale. La dichiarazione e' stata fatta in occasione di unincontro per il 20esimo anniversario del Comitato perl'Infanzia. Fondato nel 1990, il Comitato e' di ausilioall'educazione morale delle giovani generazioni attraversoincontri organizzati con lavoratori modello in ritiro che sonostati impiegati in diversi settori e che impartiscono lezionisulla vita, sulla societa', la legge e lo sviluppo scientifico.Secondo Li Changchun questi "vecchi compagni" - funzionarigovernativi in pensione, veterani, esperti e insegnanti modello- hanno svolto un lavoro significativo per i giovani. Sullascia di quanto esposto, anche Liu Yunshan, a capo deldipartimento per la Pubblicita' del Comitato Centrale del PCC,ha esortato i lavoratori piu' in la' con gli anni ad aiutare igiovani ad avere una prospettiva corretta sul mondo, sulla vitae sui valori. -