IL GOVERNO PROMUOVE FONDI DI VENTURE CAPITAL

Pechino, 26 nov. - Il governo centrale cinese affianchera'governi locali e investitori privati in un progetto pilota chemira ad agevolare fondi di venture capital per le industrie adalta tecnologia e per la ristrutturazione industriale, alloscopo di promuovere lo sviluppo di attivita' innovative. Lohanno reso noto la Commissione di stato per lo sviluppo e leriforme, maggiore organo di pianificazione economica del paese,e il Ministero delle Finanze in un comunicato congiunto. Ilpiano prevede un minimo di 24 milioni di euro per ogni fondo. Ifondi - diretti ad aziende che abbiano almeno tre manageresperti in venture capital e abbiano sperimentato minimo treinvestimenti di questo tipo - saranno assicurati fino a quandoci sara' un alto ritorno degli investimenti e sara' garantitoil miglioramento industriale. Il governo deterra' al massimo il20% di azioni per ogni fondo; i governi locali contribuirannoallo stesso modo del governo centrale e gli investitoripubblici - istituzionali, aziendali, stranieri o teammanagement - avranno minimo il 60%. Secondo quanto dichiaratonel comunicato, inoltre, il governo non interverra' nelleoperazioni riguardanti i fondi.