HU JINTAO: RIFORMARE IL SISTEMA POLITICO E SOCIALE

Pechino, 29 dic.- Il presidente cinse Hu Jintao ha rimarcato lanecessita' di stabilizzare i prezzi dei beni, di estendere lacopertura della rete di previdenza sociale e aumentarel'occupazione per assicurare al Paese uno sviluppo comprensivo,coordinato e sostenibile. Il richiamo del presidente dellaRepubblica popolare e' arrivato martedi' 28, in occasione dialcune lezioni sullo sviluppo economico da lui presiedute eindirizzate ai membri dell'Ufficio Politico del ComitatoCentrale del Partito comunista cinese (PCC). Le lezioni sonostate tenute da due ricercatori rispettivamente dellaCommissione statale per lo sviluppo e la riforma edall'Accademia delle scienze sociali. Hu Jintao ha poiosservato che occorre impegnarsi per stabilire un meccanismo alungo termine che incrementi i consumi, per rinnovare e renderepiu' moderne le industrie tradizionali e per coltivare esostenere le industrie strategiche emergenti. Hu, che e' anchesegretario del PCC, ha sollecitato un ampliamento della riformae apertura del Paese, aggiungendo che il miglioramento dellavita della popolazione, la promozione della crescita economicae il mantenimento della stabilita' sociale sono i punti piu'importanti nell'agenda di governo. Il presidente cinese haaffermato che si dovrebbe dare slancio allo sviluppo delterziario e al coordinamento dello sviluppo regionale, e chesforzi vigorosi ma costanti debbono essere compiuti nelladirezione di un avanzamento dell'urbanizzazione. Hu Jintao haanche chiesto che ci si impegni nell'abbracciare la riforma el'innovazione dei sistemi economico, politico, culturale esociale e ha esortato le autorita' locali a sondare le opinionie a raccogliere i suggerimenti della popolazione nel formularei piani di sviluppo regionali. In ultimo, Hu Jintao ha chiestoai funzionari di Partito di rinsaldare i loro legami con lapopolazione e di compiere azioni pratiche per il pubblico. 15.