Hsbc annuncia piano choc, tagliati 25mila posti di lavoro

Hong Kong, 9 giu. - Il colosso bancario britannico Hsbc, ha annunciato un piano di tagli che potrà portare alla riduzione dei posti di lavoro fino a un massimo di 25.000 unita' in tutto il mondo.

 

La stretta fa parte di una ristrutturazione globale che comporta il suo ritiro dal Brasile e dalla Turchia, mentre sta considerando anche di abbandonare Londra come suo quartier generale. In un comunicato alla Borsa di Hong Kong la banca ha affermato che intende risparmiare 5 miliardi di dollari di costi annuali entro due anni. Hsbc, si legge nella nota, "sta ora avviando un rimodellamento significativo della sua attivita'".

 

9 giugno 2015

 

@Riproduzione riservata