GUANGDONG, PIL PRO CAPITE VICINO AI 7MILA DOLLARI

Canton, 24 gen.- Nel 2010 il valore totale della produzione delGuangdong ha superato i 4.547 miliardi di yuan, pari a unreddito pro capite che si avvicina a 7.000 dollari (5.148euro), ponendosi cosi' allo stesso livello dei paesi mediamentesviluppati. E' cio' che e' emerso da una recente ricercadell'Istituo nazionale di Statistica cinese. I dati mostranoche, con un incremento del 12,2% su base annuale, la crescitaeconomica del Guangdong ha mantenuto nel 2010 il primo postonel Paese per ben 22 anni consecutivi, costituendo l'11,4%dell'intera crescita nazionale. I primi frutti della strategiavolta a promuovere lo sviluppo economico dell'area lascianopresagire ulteriori rapidi miglioramenti. Solo nello scorsoanno, gli investimenti in beni fissi nella provincia hannoraggiunto i 1.611,3 miliardi di yuan (oltre 180 miliardi dieuro), con una crescita del 20,7%; l'ammontare delle vendite aldettaglio dei beni di consumo e' aumentato rapidamente di piu'del 17% e le esportazioni sono cresciute del 26, 3% toccando i453,2 miliardi di dollari (333,3 miliardi di euro). Anche ilsettore terziario ha registrato un miglioramento rispetto al2008, con un rialzo di 0,3 punti percentuali. .