FIAT: MARCHIONNE; VENDITE FERRARI RECORD, ORA FOCALIZZATI SU CINA

(AGI) - Torino, 30 mar. - Pur in un contesto economicodifficile, il 2010 e' stato un anno "straordinario" per Ferrariche "e' ora focalizzata sulla Cina, gia' oggi uno dei primicinque mercati per l'azienda e una delle aree di maggiorecrescita per il futuro": l'ad di Fiat Sergio Marchionne harilevato nel suo intervento all'assemblea che i ricavi sonoaumentati di quasi l'8% a 1,9 miliardi. "Le vendite - ha detto- hanno oltrepassato il record storico del 2008, raggiuntoperaltro in condizioni di mercato decisamente migliori rispettoa quelle attuali". A fare da traino, ha proseguito, "e' statol'arrivo su tutti i mercati dela 458 Italia, unito al continuosuccesso della California. Questi due modelli - ha aggiuntoMarchionne - hanno rappresentato l'87% delle venditecomplessive del marchio" mentre anche la performance dellaserie limitata 599 GTO e' stata "ottima". Il manager haspiegato inoltre che "l'utile della gestione ordinaria hasuperato i 300 milioni di euro con un margine operativo vicinoal 16%. L'aumento della redditivita' e' dovuto oltre ai volumidi vendita piu' alti, al buon andamento dei programmi dipersonalizzazione e alle efficienze realizzate". Quantoall'Italia, "le nostre vendite sono piu' che raddoppiate l'annoscorso e continueremo a rafforzare la rete commerciale persfruttare una domanda che si prospetta particolarmentesignificativa in questo segmento". (AGI).