EXPORT: PRODOTTI DI INFORMAZIONE ELETTRONICA IN CALO

Pechino, 3 feb. - Nel 2009 il commercio estero cinese nelsettore dei prodotti di informazione elettronica ha registratoun calo del 12,8%. E' il primo calo annuale dal 2000, questoquanto dichiarato dal Ministero dell'industria edell'informazione tecnologica (MIIT). Nel 2009 il valorecombinato delle importazioni e delle esportazioni e' stato dicirca 550 miliardi di euro, pari al 34,9% del totale delcommercio estero del paese. Le esportazioni sono sceseannualmente del 12,5% fino a circa 325 miliardi di euro. Leesportazioni di prodotti di informazione elettronica sonoaumentate del 34% a novembre, ma solo del 7,7% a dicembre comerisultato del basso valore derivato dal confronto con le cifredell'anno precedente, funestate dalla crisi internazionale. Uncalo ancora maggiore si e' registrato nell'esportazione diprodotti di base, quali componenti elettronici e materialielettronici scesi rispettivamente del 23,6% e del 36,3%. Aquesti si uniscono anche le apparecchiature per lacomunicazione che sono scese del 3,8%. Il MIIT ha dichiaratoche per il 2010 il settore, nonostante il rilanciodell'industria dell'informazione elettronica a livello globale,dovra' affrontare con determinazione le sfide poste dalprotezionismo commerciale per potersi riscattare dall'annopassato. ,