DONAZIONI PER LO XINJIANG DA PARTE DI 66 IMPRESE

Sessantasei imprese nazionali con investimenti nello Xinjianghanno donato 170 milioni di RMB a coloro che, a causa deidrammatici fatti avvenuti il 5 luglio ad Urumqi, hanno subitodanni fisici e materiali. Nel corso della cerimonia didonazione, il vice presidente della Regione autonoma delXinjiang Uygur, Kurexi Maihesuti, ha espresso il proprioringraziamento alle imprese donatrici ed ha promesso che ifatti del 5 luglio non influenzeranno il mondo degliinvestimenti dello Xinjiang, la regione ne creer� presto unomigliore, continuando come sempre con la sua politica disostegno delle imprese.