DEPOSITO IN FIAMME, MORTE 12 PERSONE

Wuhan, 12 lug. - L'incendio che si e' sviluppato in unmagazzino a due piani nella citta' di Wuhan ha portato allamorte di 12 persone, 3 delle quali bambini. La causa potrebbeessere il cortocircuito di una delle prese elettriche situateal primo piano; l'incendio e' scoppiato intorno alle 9.25 e perspegnerlo sono state necessarie quasi due ore e l'intervento di170 pompieri, ha comunicato il portavoce del dipartimentocittadino dei vigili del Fuoco. Una volta scoppiato l'incendio,la maggior parte delle persone all'interno e' riuscita ascappare, ma alcune sono rimaste intrappolate al secondo piano. Il magazzino si trova all'interno di un parco industriale eappartiene a una ditta automobilistica; era stato pero'affittato da una ditta commerciale e da una compagnia cheproduce lattice, hanno comunicato le autorita' locali. Si e'appreso che il magazzino era stato adibito a laboratorio edormitorio temporaneo per alcuni lavoratori; cio' potrebbecostituire una violazione delle norme sulla prevenzione degliincendi. Alcune delle vittime sono impiegati delle ditte e lorofamiliari. E' stata avviata un'indagine sulle causedell'incendio. .