D.: Un importatore cinese ci ha fatto una richiesta di 200mila bottiglie di olio extravergine di oliva venduto FOB. Esistono delle leggi in materia di etichettatura o di permessi?

R.: La normativa cinese in materia di etichettatura dei prodotti alimentari importati è composta dai General Standards of Prepackaged Food Labeling "GB7718 – 2004", dall'Adjustment of Import/Export Food and Cosmetic Label Examination System./Announcement No. 44 2006, dai General Standards for the Labeling of Prepackaged Food Dietary Uses "GB13432" e dalla PRC Food Safety Law del 2009. Su tutti i prodotti agroalimentari confezionati che vengono importati in Cina grava l'obbligo dell'etichettatura originale in lingua cinese nonché l'inclusione nell'etichetta stessa di numerose informazioni per il consumatore che sono tassativamente elencate nella normativa precedentemente menzionata. Data la specificità della Sua richiesta, Le confermiamo la nostra disponibilità a predisporre una nota concernente la normativa applicabile e le procedure richieste dall'amministrazione cinese competente in tema di etichettatura dei prodotti alimentari (nello specifico dell'olio d'oliva extravergine) importati nella Repubblica Popolare Cinese.