D.: Buongiorno, sono attualmente manager di una trading company italiana operante a shanghai, esportiamo utensili dalla Cina in Italia. Vorrei importare in Cina dall'Italia automobili nuove di brand italiano

R.: Ai sensi del catalogo sugli investimenti stranieri in Cina, la vendita al dettaglio o all'ingrosso di autoveicoli e' considerata limitata all'investimento straniero ed e' percio' soggetta ad una serie di restrizioni.

Per quanto riguarda gli aspetti fiscali (IVA, tassa sui consumi) dell'importazione di tali tipi di beni, sembra utile evidenziare che questi variano a seconda della tipologia del veicolo/i in oggetto cosi' come le tariffe doganali per le quali si consiglia la consultazione di una versione aggiornata dei codici doganali della R.P.C.

Data la specificita'; delle Sue richieste, siamo disponibili a predisporre una nota concernente gli aspetti giuridici dell'operazione da Lei descritta a fronte di relativo mandato professionale. Il nostro studio legale ha sedi a Pechino, Shanghai ed Hong Kong ed e' quindi ottimamente posizionato per fornire un'eccellente assistenza professionale nel territorio cinese.