CROCE ROSSA CINESE PER HAITI

Pechino, 25 gen. - Piu' di 5 milioni di yuan, quasi 600 milaeuro, sono stati raccolti a favore delle aree disastrate dalterremoto di Haiti, e' quanto riportato dalla Croce Rossacinese. "Riceviamo quotidianamente moltissime telefonate dipersone che vogliono contribuire economicamente, di volontariche vogliono dare una mano nelle zone disastrate e perfino digente che desidera adottare gli orfani del terremoto" haaffermato il capo del dipartimento per le relazioni con ilpubblico della Croce Rossa Wang Xiaohua. Da quando il terremotoha devastato Haiti, il lavoro della Croce Rossa e' aumentatoper garantire soccorsi immediati, tuttavia a causa dellalontananza delle aree colpite e dei collegamenti ancora pocoagevoli, la Croce Rossa non ha potuto accettare donazioni inbeni di prima necessita', ne' tanto meno offerte divolontariato sul posto. La corsa agli aiuti e' comunque partitae la societa', dai grandi gruppi finanziari ai privaticittadini, si e' attivata energicamente per contribuire. Dei600 mila euro raccolti, il gruppo Alibaba ne ha donati circa200 mila, la Wenzhou Cifang Safe Printing Co. Ltd. circa 100mila e la Wal-Mart China 20 mila, mentre la donazione piu'cospicua di un privato e' stata di 500 euro. -