CON IL RINCARO ALIMENTI, CPI IN RIALZO

Pechino, 31 gen. - Lo scorso anno il CPI, ovvero l'indice deiprezzi a consumo, ha raggiunto il 3,3%, di cui il 70%dell'aumento e' causato dall'innalzamento dei prezzi dei generialimentari. A sostenerlo e' Chen Xiwen, vice direttore delGruppo per i lavori nelle campagne cinesi. Stando alfunzionario, il 2010 e' stato buono per quanto riguarda losviluppo dell'agricoltura e nelle campagne, anche se propriol'aumento del reddito nelle aree rurale e' in qualche misura inrelazione con l'innalzamento dei prezzi dei prodotti agricoli.Secondo quanto appreso, l'obiettivo prioritario cinese nel 2011sara' mantenere stabile l'offerta dei prodotti agricoli.Occorre aumentare inoltre lo stanziamento di fondi destinatiall'agricoltura e i sussidi ai contadini. .