CLINTON, PECHINO NON RAPPRESENTA UNA MINACCIA PER NOI

(AGI) - Washington, 9 mag. - Hillary Clinton non vede lacrescita della Cina come una minaccia per gli Stati uniti maritiene che sia anche nell'interesse della prosperita' diPechino migliorare il rispetto dei diritti umani. Cosi, unendoil business al tema dei diritti umani, il segretario di Statoamericano ha aperto il suo intervento alla bilaterale apertasioggi a Washington "Alcuni nel nostro Paese vedono i progressicinesi come una minaccia agli Usa; altri in Cina temono chel'America voglia limitare lo sviluppo cinese. Noi respingiamoentrambi questi punti di vista", perche', "entrambi abbiamomolto piu' da guadagnare dalla collaborazione tra di noi che daun conflitto" con la Cina". (AGI).