CINA SECONDA PER RICHIESTA REGISTRAZIONE BREVETTI

Pechino, 5 apr. - Lo scorso anno la richiesta di registrazioneinternazionale dei marchi della Cina ha registrato un aumentodel 10% rispetto all'anno precedente, con un ritmo di crescitadel 42%, salendo al secondo posto nel mondo e al settimo postoper quantita' di richieste. Lo ha rivelato un comunicatodell'Organizzazione mondiale per la proprieta' intellettuale.Secondo il comunicato, nel 2010 l'Organizzazione ha ricevuto39.687 richieste di brevetti internazionali, con un aumento del12,8% rispetto all'anno precedente. Il Paese con la maggiorecrescita di richieste di registrazione internazionale deimarchi nel 2010 e' stato la Corea del Sud. .