Cina: procede nella censura, ora per i cellulari occorre carta d'identita'

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 01 set - Il Governo cinese stringe ulteriormente le redini sulla liberta' dei cittadini annunciando che d'ora in poi chi utilizza un cellulare dovra' fornire il proprio documento d'identita' (per gli stranieri e' il passaporto). Naturalmente il pretesto addotto e' un altro: secondo la versione ufficiale si tratta di impedire spam e messaggi pornografici.