Cina: Pmi, attivita' manifatturiera riparte al rialzo in ottobre -2-


(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 24 ott - Il rimbalzo
nel mese di ottobre e' dovuto a "una accelerazione dei nuovi
ordini e della produzione", ha detto Qu Hongbin, capo
economista di Hsbc per la Cina. "La componente
dell'inflazione nel risultato delle Pmi conferma un costante
aumento dei prezzi dalla fabbrica e un aumento minore dei
prezzi degli input", spiega Qu. L'inflazione ha raggiunto il
6,1% nel mese di settembre in Cina, dopo il picco del 6,5%
toccato nel mese di luglio. "Questi dati confermano la
nostra analisi che non vi e' alcun rischio di atterraggio
duro in Cina", afferma Qu. La crescita dell'economia cinese
ha rallentato al 9,1% nel terzo trimestre, contro il 9,5%
nel secondo e il 9,7% nel primo, dopo essersi impennata al
10,4% nel 2010. Gli esportatori cinesi risentono soprattutto
degli effetti della crisi del debito in Europa, e, in
secondo luogo di una difficile situazione economica negli
Stati Uniti. Nel mese di settembre, le esportazioni cinesi
verso la Ue sono scese a 31,6 miliardi di dollari contro
34,2 miliardi dollari nel mese di agosto, secondo i dati
doganali cinesi.
Col-Mai-Y-


(RADIOCOR) 24-10-11 07:44:03 (0040)FE,CINA 3 NNNN