Cina: Pechino spinge banche a emissioni bond per aiutare Pmi


(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 26 ott - Il governo
cinese incoraggera' le banche a emettere obbligazioni per
fornire credito alle piccole e medie imprese (Pmi), alcune
dei quali hanno recentemente sperimentato gravi difficolta'
finanziarie. Lo ha riferito mercoledi' il quotidiano China
Daily. "Le banche commerciali devono garantire che tutti i
fondi raccolti grazie all'emissione di obbligazioni saranno
utilizzati esclusivamente per prestiti alle piccole
imprese", ha detto Xiao Yuanqi, direttore per i servizi
finanziari alle Pmi della Commissione di regolazione del
sistema bancario cinese (Cbrc), citato dal quotidiano in
lingua inglese. Le difficolta' delle Pmi cinesi nell'ottenere
prestiti dalle banche sono peggiorate da quando Pechino ha
iniziato la sua stretta creditizia l'anno scorso per frenare
la crescita eccessivamente rapida del credito, che alimenta
l'inflazione. Le imprese esportatrici, che spesso operano
con margini bassi, stanno cominciando a soffrire della crisi
del debito in Europa, il loro piu' grande mercato, e delle
difficolta' economiche negli Stati Uniti.
Col-Mai-Y-


(RADIOCOR) 26-10-11 08:03:39 (0039)FE,CINA 3 NNNN