CINA: MIOPE IL NO DI STRASBURGO AL MES DI CINA

(AGI) - Pechino, 13 mag. - Il no di ieri di Strasburgo allostatus di economia di mercato per la Cina riflette unatteggiamento dominato dal preconcetto e dalla miopia. Nelgiudizio tracciato dall'agenzia Xinhua, il mancatoriconoscimento "getta un'ombra sui rapporto commerciali traCina e Ue" ed e' diventato una "conveniente arma per iprotezionisti commerciali", anche se ormai anacronistico. "Nel lungo periodo - spiega l'articolo di commento dell'agenziadi stampa cinese - l'Unione Europea ha piu' da guadagnare cheda perdere nel riconoscere la Cina economia di mercato". Ilconsiglio finale e' quello di "concentrarsi sul quadro generaledel commercio tra Cina e Unione Europea, invece di farsiinfluenzare da protezionisti di mentalita' ristretta, perandare verso un futuro piu' prospero per il blocco". .