CINA: INVESTITORI STRANIERI POTRANNO REGISTRARE GRUPPI E-COMMERCE

Pechino, 19 giu. - Anche gli investitori stranieri potrannoregistrare societA� di e-commerce in Cina. L'annuncio A� statodato oggi dal Ministero per l'Industria e l'InformationTechnology cinese, che spiega che la nuova linea di aperturaagli investimenti stranieri rappresenta un'espansione delloschema pilota lanciato nel gennaio scorso per la zona di liberoscambio di Shanghai. La semplificazione per l'accesso almercato interno, scrive in una nota il ministero, "permetterA�a piA� gruppi stranieri di competere con le aziende locali, inmodo da portare il settore su standard piA� elevati".L'e-commerce in Cina vive da anni un periodo di boom, legatosopratutto a un gruppo, Alibaba, fondato nel 1999 da Jack Ma e,secondo le stime ufficiali rappresenta un mercato da 13400miliardi di yuan, circa 1900 miliardi di euro, una cifra che laCina punta a raddoppiare nei prossimi due anni. .