Cina: importera' carbone dall'Australia

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 17 feb - I cinque piu' importanti produttori cinesi di energia sono in trattativa con produttori di carbone australiani per acquistare 1 milione di tonnellate della materia prima a un prezzo piu' basso rispetto al mercato pronti domestico. Lo riporta il China Securities Journal. Il carbone, che dovrebbe essere consegnato nel porto di Guangzhou nella Cina meridionale, dovrebbe avere un costo di circa 560 yuan (circa 65 euro) alla tonnellata, comprese le tasse e i costi di trasporto. Lunedi' scorso a Qinhuangdao, il porto piu' grande della Cina, il prezzo del carbone ha raggiunto i 585 yuan per tonnellata, il 4% in piu' rispetto al carbone di equivalente qualita' importato dall'Australia.