Cina: emula (e superera') India nei servizi informatici

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 02 ago - La Cina si sta avvicinando all'India come fornitrice di servizi di outsourcing informatico per societa' straniere: il dati emerge da un'analisi di KPMG che ha intervistato 280 top manager in Asia. Secondo Edge Zarrella, responsabile dell'attivita' di consulenza per l'information technology di KPMG China, le societa' occidentali con tingano a preferire l'India ma quelle asiatiche si rivolgono in misura crescente alla Cina per questo tipo di servizi. Il 41 per cento degli intervistati ha dichiarato di avere outsourcing in Cina, il 29% a Singapore e il 25% in India. Il mercato cinese dell'outsourcing di servizi IT secondo KPMG sarebbe stato di 20 miliardi di dollari nel 2009 (rispetto a 7,5 miliardi nel 2007) e potrebbe totalizzare 44 miliardi tra cinque anni.