Cina: costruisce nuova dorsale gasdotti

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 11 feb - Al via sabato scorso nella provincia cinese del Shenzhen i lavori di costruzione della dorsale orientale del secondo gasdotto est-ovest che rifornira' oltre 400 milioni di persone. La pipeline attraversera' oltre 14 province e trasportera' 30 miliardi di metri cubici all'anno di gas naturale dal Turkmenistan e dalla regione autonoma del Xinjiang Uygur ad aree quali Zhejiang, Shanghai e Guangdong. La rete di 9.102 chilomentri sara' costituita da una linea principale e da otto sotto-linee. La dorsale orientale, che andra' da Zhongwei (regione autonoma di Ningxia Hui) a Shenzhen, costera' 93 miliardi di yuan (10,52 miliardi di euro). La dorsale occidentale verra' completata entro quest'anno.