Cina: Chinalco tratta per aumento capitale Rio Tinto

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 04 feb - Rio Tinto Group, la terza compagnia mineraria mondiale, e' in trattativa per raccogliere denaro liquido da Aluminum Corp of China (Chinalco) per ridurre il proprio debito che ammonta a 38,9 miliardi di dollari. Chinalco potrebbe acquistare obbligazioni convertibili in Rio Tinto e/o partecipazioni di minoranza in alcune delle sue unita'. La societa' cinese sarebbe interessata ad acquisire partecipazioni nelle attivita' di Rio's Gove o Queensland Alumina in Australia, nella miniera di rame di Escondida in Cile o nelle attivita' di Coal & Allied Industries Ltd. Nel mirino anche le miniere di minerale di ferro di Rio.