Cina: Camera di Commercio australiana propone scambi valutari diretti


(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 31 mag - La Camera di
commercio australiana in Cina ha proposto al Ministro delle
Finanze del proprio Paese e alla Banca centrale di accettare
la proposta cinese di aprire una filiera di pagamenti
relativa all'interscambio tra i due paesi basata su swap tra
le rispettive valute senza passare piu' dal dollaro. Nel 2010
l'interscambio tra i due paesi ha totalizzato 88 miliardi di
dollari.

(RADIOCOR) 31-05-11 17:29:57 (0399)FE,CINA 5 NNNN