Cina: Bright Food prepara offerta per United Biscuits

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 27 set - Il Gruppo cinese Bright Food ha ingaggiato Rortschild come advisor per un'offerta di acquisizione del gruppo britannico United Biscuits per un importo valutabile in circa 3,2 miliardi di dollari. Il gruppo cinese avrebbe avviato trattative anche per l'acquisizione del controllo di McVitie e di Twiglets per un ammotare stimato in 2 - 2,5 miliardi di sterline. United Biscuits e' attualmente controllato dai fondi Blackstone e PAI Partners, che sarebbero disposti a vendere per una cifra valutabile attorno ai 2 miliardi di sterline. United Biscuits pera su un vasto numero di mercati nei 5 continenti con posizioni di particolare forza nel regno Unito, Paesi Bbassi, Irlanda e Francia. Nel 2009 ha prodotto un margine (Ebitda) pari a 223,4 milioni di sterline a fronte di un fatturato di 1,3 miliardi. A un'operazione analoga a quella di Bright Food